July 29, 2020 / 1:54 PM / 11 days ago

Eba: banche siano pronte a completa esecuzione Brexit entro fine anno

LONDRA, 29 luglio (Reuters) - Le banche che usano la Gran Bretagna come via d’accesso all’Unione europea devono attuare completamente i loro piani per servire i clienti nel blocco prima della fine del periodo di transizione di Brexit a dicembre.

Lo afferma l’Autorità bancaria europea (Eba).

Londra ha abbandonato l’Unione europea a gennaio e le società finanziarie hanno continuato ad avere accesso incondizionato al blocco, secondo i termini dell’accordo di transizione valido fino al 31 dicembre.

Molte banche di rilievo hanno già aperto centri nella Ue per continuare a servire la loro clientela europea. L’Eba ha avvertito che queste banche devono ora finalizzare la “completa esecuzione” dei loro piani Brexit, secondo quanto previsto dalle loro nuove licenze.

“In particolare, le istituzioni finanziarie dovrebbero garantire che la capacità di gestione associata, che include le appropriate funzionalità di gestione del rischio tecnico, sia efficacemente attiva prima della scadenza”, ha detto Eba.

Ciò dovrebbe essere “commisurato alla grandezza, alla portata e alla complessità delle loro attività”, ha aggiunto.

I nuovi centri Ue dovrebbero incrementare la propria presenza nel blocco in modo proporzionale al numero di operazioni condotte al suo interno.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below