July 31, 2020 / 8:14 AM / 9 days ago

Parlamentari M5S chiedono a governo di organizzare offerta per Borsa Italiana

Il logo di Lse a Londra, 29 dicembre 2017. REUTERS/Toby Melville

ROMA (Reuters) - I parlamentari del Movimento 5-Stelle chiedono al governo di agire per organizzare un’offerta competitiva per riportare la proprietà di Borsa Italiana, ora parte del gruppo londinese Lse, in mani italiane.

In una nota firmata da Davide Zanichelli e da altri quattro colleghi, i parlamentari sollecitano l’esecutivo a scongiurare l’eventualità di una suddivisione del gruppo Borsa.

“Si tratta di un asset strategico che può giocare un ruolo importante nel panorama finanziario internazionale, a beneficio di tutte le realtà dell’indotto,” si legge nella nota.

Lse ha dichiarato oggi che potrebbe cedere tutta o parte di Borsa Italiana per ottenere il via libera alla fusione programmata con il gruppo Refinitiv.

Il London Stock Exchange ha detto di aver inziato “colloqui esplorativi” che potrebbero portare alla cessione di MTS - la piattaforma di Borsa Italiana che gestisce il mercato dei titoli di Stato - o dell’intera società italiana.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below